AZIENDAPRODOTTIRACINGUSO E MANUTENZIONENEWS ED EVENTIRETE DI VENDITA
Scelta della catena 1.1 Mb Scarica il filmato
  ATTENZIONE                   

Indossare sempre guanti
e occhiali protettivi.
Prestare particolare attenzione alle dita in ogni fase di manipolazione
della catena sulla moto.
Per la scelta della catena, in base al tipo, alla cilindrata e all’impiego della moto, consultare la sezione Prodotti.

Non modificare il sistema di trasmissione originale, sia nella sua dimensione che nelle sue caratteristiche fondamentali.
  Controllo e sostituzione delle ruote dentate
Verificare frequentemente l’usura dei denti del pignone e della corona, nel profilo e nello spessore: ogni anomalia deve essere rimossa provvedendo alla sostituzione del componente.

Scostamento dal pignone
  ATTENZIONE                   

Una catena nuova, se montata su ingranaggi usurati o danneggiati, tenderà a rovinarsi rapidamente.
Per ottenere le migliori prestazioni, sostituendo la vecchia con la nuova catena, occorre montare un nuovo pignone ed una nuova corona, ottenendo così l’omogeneità tra tutti gli organi del sistema di trasmissione.
Il pignone e la corona devono essere scelti rispettando le dimensioni di progetto originali.
Il pignone motore deve essere sempre del tipo trattato termicamente.

Per moto stradali di grossa cilindrata, sono consigliate corone con denti temprati ad induzione, che garantiscono un’ottima resistenza all’usura.

In fase di montaggio sostituire tutti gli elementi di fissaggio usurati o danneggiati (viti, rondelle, dadi).
Una volta installati, far ruotare la ruota posteriore e verificare che pignone e corona non abbiano sbandieramenti laterali o eccentricità in rotazione.

Controllare l’allineamento tra pignone e corona (che non sempre corrisponde a quello tra ruota posteriore e quella anteriore) utilizzando una riga rettificata di lunghezza adeguata (min 1 m).
Procedere come segue:

  1   Posizionare la riga sul fianco esterno della corona, il più vicino possibile al centro di rotazione per garantirsi la più ampia superficie d’appoggio.

  2   Verificare che non si evidenzino scostamenti rispetto al fianco esterno del pignone (max 1 mm).
Correggere eventuali anomalie intervenendo sui registri di tensionamento della catena o utilizzando degli spessori, senza compromettere il corretto allineamento tra le ruote della moto.
Torna su

Attrezzi per catene
La trasmissione
a catena
Lavaggio e lubrificazione
Controllo della catena
Tensionamento
Sostituzione
di una catena
Sostituzione di una catena chiusa con maglia giunto
Sostituzione di una catena ribadita
Possibili cause di malfunzionamento
della trasmissione
< Tensionamento Sostituzione di una catena chiusa con maglia giunto >